15/09/16

una mattina a firenze

ieri mattina  mi è capitato di dover passare da piazza dei ciompi a firenze. E' una zona che non conosco, probabilmente ci sono passata tantissimi anni fa quando ero una giovincella. Sono rimasta sorpresa dal trovarla vuota. Ricordavo che c'erano le bancarelle del mercato delle cose vecchie, adesso invece è vuota e non so cosa pensano di farci....
Ho voluto soffermarmi sui dettagli e sulle cose che non avevo mai visto come la chiesa di Sant' Ambrosio e la sinagoga... la facoltà di architettura.
 Il mercato di S.Ambrogio stupendo
( però non ho fatto foto) .... e il ristorante dello chef Picchi Fabio che vedete a volte in tv























12/09/16

Suvereto ((LI)

questa estate mi è capitato di essere nella zona di Piombino e dintorni . Vicino c' è Suvereto, piccolo borgo veramente delizioso e con una vista spettacolare. Vi faccio vedere alcune foto che ho fatto. Pensare che abbiamo cosi tanti tesori vicino casa e nemmeno lo sappiamo. Ho notato girovagando che  gli stranieri invece conoscono molto bene questi deliziosi scorci















27/07/16

sal con Maria Concetta Ronchetti sesta tappa

Per il mese di giugno dovevamo ricamare questo schema, ognuna del colore che desiderava. Ogni ricamina del gruppo di Fb ha dato il suo contributo e i lavori sono stupendi uno diverso dall' altro.
La mia interpretazione è questa in azzurro sfumato




22/07/16

canzoni...

è da qualche giorno che mi frulla per la testa questa canzone se volete ascoltare la versione di Rino Gaetano eccola qui...
 
 
A mano a mano
A mano a mano ti accorgi che il vento
Ti soffia sul viso e ti ruba un sorriso
La bella stagione che sta per finire
Ti soffia sul cuore e ti ruba l'amore
A mano a mano si scioglie nel pianto
Quel dolce ricordo sbiadito dal tempo
Di quando vivevi con me in una stanza
Non c'erano soldi ma tanta speranza
E a mano a mano mi perdi e ti perdo
E quello che è stato mi sembra più assurdo
Di quando la notte eri sempre più vera
E non come adesso nei sabato sera
Ma, dammi la mano e torna vicino
Può nascere un fiore nel nostro giardino
Che neanche l'inverno potrà mai gelare
Può crescere un fiore da questo mio amore per te
 
ricordo che all' epoca non è che piaceva a molti. Adesso tutti lo hanno rivalutato ma a me è sempre piaciuto questo cantante