Visualizzazioni totali

09/03/15

sal di primavera 1' tappa

nel lontano 2011 alla festa di Casa Cenina avevo acquistato questo lino
http://www.casacenina.it/vaupel-heilenbeck/lino-30cm-cuori-ecru-e-naturale.html

fino a ora è rimasto nel cassetto delle stoffe ma arriva sempre il momento di usare quello che si è acquistato in un attimo di follia (le ricamine sanno di cosa sto parlando)
appena ho visto che Daniela del blog http://lastradaromantica.blogspot.it/ organizzava questo sal stupendo Temp de cerises di Madame Chantilly
ho tirato fuori la mia stoffina e ecco la prima tappa del sal di primavera







7 commenti:

Maria Forner ha detto...

E so bene sì, cara Fiore, di cosa parli...ma sono piccoli innocenti attimi di follia che ci danno tanta gioia!!!!
Molto carino il ricamo e trovo perfetta la tela, che mi gusta davvero tanto!
Un abbraccio

Irene ha detto...

che meraviglia, il tesuto è adattissimo!

Susanna ha detto...

Cara Fiore, è davvero molto piacevole ricamare insieme questo lavoro ed ora che ci penso: sai che ho la stessa banda di lino nel cassetto? Ed hai fatto un'ottima scelta ad abbinarla a questo ricamo.
Un abbraccio Susanna

Cetty ha detto...

Brava Fiore nella scelta del tessuto e del ricamo, buon lavoro primaverile.

girasole75 ha detto...

Hai per le mani dei ricami fini e meravigliosi Fiore, complimenti

Daniela ha detto...

Ciao, questa stoffa è a dir poco deliziosa, hai fatto bene ad usarla.
il ricamo sta venendo davvero bene. a presto
Daniela

francesca ha detto...

Fiore come ti capisco... sono quegli acquisti folli che però hanno il loro perchè... e hai fatto bene ad usare questa tela è meravigliosa per questo schemino!!!!;))
un abbraccio
Chicca

un pomeriggio al fiume...

complice un tardo pomeriggio che pareva estate abbiamo approfittato per portare la nostra reginetta a fare il bagno nel fiume..A un certo p...

Archivio blog

.

.